Serietà e Professionalità nell'integrazione alimentare

Bio Energy Anti-Ox

Le condizioni di stress psico-fisico  che non di rado caratterizzano le nostre giornate, ci inducono ad avere molto spesso una sensazione di stanchezza, riducendo sensibilmente il livello di attenzione e favorendo  danni cellulari, a causa di un aumentato rilascio di radicali liberi.

 

I radicali liberi i più importanti sono :

 

  • Radicale ossidrile -OH
  • Anione superossido O2-
  • Radicali idroperossilici H2O2

 

I radicali liberi, prodotti dalle cellule durante i normali processi fisiologici, possono essere generati in quantità elevata a causa di:

 

  • Fattori esterni: esposizione a prodotti chimici oppure a radiazioni ionizzanti, fumo, droghe, inquinamento, stress
  • Fattori interni: infezioni, infiammazioni croniche, avvelenamento, traumi, patologie, attività sportiva intensa.

Quando l'equilibrio tra radicali liberi e antiossidanti viene meno, si innesca una condizione, denominata  "stress ossidativo", responsabile di importanti danni che compromettono la funzionalità di cellule e tessuti.

 

Al fine di lottare contro l'ossidazione, l'organismo agisce attraverso vari sistemi di difesa.

 

Un grande contributo viene dagli scavengers -molecole endogene - come il glutatione (GSH), ubichinone e acido urico e da antiossidanti naturali -molecole esogene- come la vitamina E, vitamina C, carotenoidi, e polifenoli contenuti negli alimenti .

 

 

Che cos'è BioEnergy Anti-Ox ?

 

BioEnergy Anti-Ox è un integratore alimentare composto da un complesso di sostanze naturali, aminoacidi, vitamine e  sali minerali, ideale per tutti coloro che, a causa di un ritmo di vita particolarmente intenso, necessitano di un sostegno energetico per combattere la stanchezza fisica e mentale, ma anche di un'attività antiossidante per contrastare i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cellulare.

 

L'integrazione con BioEnergy Anti-Ox  può essere particolarmente utile in questi ulteriori casi :

 

  • Cambi di stagione
  • Stati di convalescenza
  • In situazione di scarso apporto, a causa di diete scorrette
  • Allenamento sportivo intenso
  • In seguito ad un periodo di trattamento con antibiotici

 

 

Principali proprietà di BioEnergy Anti-Ox

 

Le principali proprietà di BioEnergy Anti-Ox possono essere raggruppate in due classi :

 

  • Azione pro energetica, garantita dalla presenza del complesso vitaminico B, dall'arginina e dalle proprietà tonico stimolanti del tè verde.
  • Azione antiossidante, esercitata invece dal complesso ala-lcys e dalla presenza di tè verde, resveratrolo, vitamina A e vitamina E .


Per chi è indicato?

 

Lavoratori, studenti, sportivi .

 

Come si presenta BioEnergy Anti-Ox ?

 

BioEnergy Anti-Ox si presenta sotto forma di capsule vegetali.

 

La corretta conservazione dei medicinali, così come degli integratori, è fondamentale per mantenere inalterate le loro proprietà. Per questo motivo, per il confezionamento abbiamo optato per il blister con monodosi, nella convinzione che tale modalità garantisca al meglio che le caratteristiche quali-quantitative del nostro prodotto restino le medesime, dal momento della sua preparazione a quello della sua assunzione.

Il blister, infatti, rispetto ad altre soluzioni, garantisce:
-Protezione dagli agenti esterni (umidità, aria, atmosfere inquinanti, luce)
-Igiene (il prodotto non viene toccato fino al momento dell' assunzione)
-Autenticità del prodotto, tracciabilità di produzione e data di fabbricazione
-Compattezza e praticità del formato nel caso di spostamenti e/o viaggi

 

 

Ingredienti

 

Gelatina alimentare, Arginina-L, Magnesio ossido, Tè verde (Camelliasinensis, K.) foglie estratto secco titolato al 80% EGCG, Poligonum (Polygonumcuspidatum, S&Z) radice estratto secco titolato al 98% in resveratrolo, Acido alfa-Lipoico, Cisteina-L,  D-alfa Tocoferil acetato (Vitamina E), Anti-agglomeranti: Biossido di silicio, Fosfato tricalcico, Nicotinammide(Vitamina B3), Acido Pantotenico (Vitamina B5), Piridossina cloridrato (Vitamina B6), Tiamina cloridrato (Vitamina B1), Addensanti: Saccarosio, Gomma arabica, Amido di mais, Trigliceridi a catena media, Vitamina A acetato, Acido folico (Vitamina B9), Vitamina D3, Cianocobalamina (Vitamina B12), Antiossidante: DL-alfa tocoferolo.

 

 

Informazioni Nutrizionali

 

TENORE PER DOSE GIORNALIERA DEGLI INGREDIENTI PER DUE CAPSULE %VNR*
Arginina-L600 mg---
Poligonum100 mg---
Poligonum (di cui in Resveratrolo)98 mg---
Tè verde200 mg---
Tè verde (di cui in EGCG)160 mg---
Acido Alfa-Lipoico60 mg---
Magnesio150 mg40%
Cisteina-L60 mg---
Vitamina A600 mcg75%
Vitamina B13 mg272%
Vitamina B316 mg100%
Vitamina B55mg83%
Vitamina B63 mg214%
Vitamina B9400 mcg200%
Cianocobalamina2,4 mcg96%
Vitamina D310 mcg200%
Vitamina E15 mg125%

 

*Valore Nutritivo di Riferimento giornaliero adulti - Reg. UE 1169/2011


Modalità d'uso

 

Si consiglia l'assunzione di 1-2 capsule al giorno con un abbondante bicchiere d'acqua.

Confezione da 24 capsule.

 

AVVERTENZE

 

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni

Non utilizzare in gravidanza e allattamento.

Non superare la dose giornaliera raccomandata.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata, associata ad una moderata attività sportiva.

 

 

Bibliografia


1. Rajapakse NW, Mattson DL. Role of L-arginine in nitric oxide production in health and hypertension. Clin Exp Pharmacol Physiol. 2009;36:249–55.


2. Dong JY, Qin JQ, Zhang ZL, et al. Effect of oral L-arginine supplementation on blood pressure: a meta-analysis of randomized, double-blind, placebo-controlled trials.

    A comprehensive recent meta-analysis of randomized controlled trials on the effect of L-Arginine BP lowering effect. Am Heart J. 2011;162:959–65.


3. Bescós R, Sureda A, Tur JA, Pons A. The effect of nitric-oxide-related supplements on human performance. Sports Med. 2012;42:99-117.


4. Chen J, Wollman Y, Chernichovsky T, Iaina A, Sofer M, Matzkin H. Effect of administration of high-dose nitric oxide donor L-arginine in men with organic erectile

    dysfunction: Results of a double-blind, randomized, placebo-controlled study. BJU Int 1999;83:269–73.


5. A.R. Smith, S.V. Shenvi, M. Widlansky, J.H. Suh, T.M. Hagen, Lipoic acid as a potential therapy for chronic diseases associated with oxidative stress,

    Curr. Med. Chem. 2004; 11:1135–1146.


6. J.H. Suh, S.V. Shenvi, B.M. Dixon, H. Liu, A.K. Jaiswal, R.M. Liu, T.M. Hagen, Decline in transcriptional activity of Nrf2 causes age-related loss of glutathione synthesis,

     which is reversible with lipoic acid, Proc. Natl. Acad. Sci. USA 2004;101:3381–3386.


7. S.D. Wollin, P.J. Jones, Alpha-lipoic acid and cardiovascular disease, J. Nutr. 2003; 133:3327–3330.


8. N. Takaishi, K. Yoshida, H. Satsu, M. Shimizu, Transepithelial transport of alphalipoic acid across human intestinal Caco-2 cell monolayers, J. Agric. Food Chem. 2007; 55:5253–5259.


9. Cooper R, Morré DJ, Morré DM. Medicinal benefits of green tea: Part I. Review of noncancer health benefits. J Altern Complement Med. 2005 Jun;11:521-8.


10. Dulloo AG, Duret C, Rohrer D, Girardier L, et al. Efficacy of a green tea extract rich in catechin polyphenols and caffeine in increasing 24h energy

      expenditure and fat oxidation in humans. Am J Clin Nutr 1999;70:1040–1045.


11. Johnson R, Bryant S, Huntley AL. Green tea and green tea catechin extracts: an overview of the clinical evidence. Maturitas. 2012;73:280-7.


12. Howitz, K.T., K.J. Bitterman, H.Y. Cohen, et al. Small molecule activators of sirtuins extend Saccharomyces cerevisiae lifespan. Nature 2003; 425: 191–196.


13. Timmers, S., J. Auwerx & P. Schrauwen. The journey of resveratrol from yeast to human. Aging 2012; 4: 146–158.


14. Jang, M., L. Cai, G.O. Udeani, et al. Cancer chemopreventive activity of resveratrol, a natural product derived from grapes. Science 1997; 275: 218–220.


15. Center for Drug Evaluation and Research. Estimating the Maximum Safe Starting Dose in Initial Clinical Trials for Therapeutics in Adult Healthy Volunteers

      U.S. Food and Drug Administration 2005, Rockville, Maryland, USA.


16. Baur, J.A. & D.A. Sinclair. Therapeutic potential of resveratrol: the in vivo evidence. Nat. Rev. Drug Discov. 2006; 5: 493–506.


17. Baur, J.A., K.J. Pearson, N.L. Price, et al. Resveratrol improves health and survival of mice on a high-calorie diet. Nature 2006; 444: 337–342.


18. Timmers, S., E. Konings, L. Bilet, et al. Calorie restriction-like effects of 30 days of resveratrol supplementation on energy metabolism and metabolic

      profile in obese humans. Cell Metab.2011; 14: 612–622.


19. Fontana, L., L. Partridge & V.D. Longo. Extending healthy life span–from yeast to humans. Science 2010; 328: 321–326.


20. Yoshino, J., C. Conte, L. Fontana, et al. Resveratrol supplementation does not improve metabolic function in nonobese women with normal glucose tolerance.

      Cell Metab. 2012; 16: 658–664.


21. Csiszar, A., K. Smith, N. Labinskyy, et al. Resveratrol attenuates TNF-alpha-induced activation of coronary arterial endothelial cells: role of NF-kB inhibition. 

      Am. J. Physiol. Heart Circ. Physiol. 2006; 291: H1694–H1699.